Autostima

  • Autostima,  Comunicazione

    Il bell’anatroccolo

    Il bell’anatroccolo è la soria di un anatroccolo che è rimasto anatroccolo. Tutti conosciamo la storia del brutto anatroccolo di Hans Christian Andersen. La fiaba del brutto anatroccolo è questa: C’era una volta un bel laghetto di campagna, circondato dalle canne, dai salici e da canali profondi. Era un posto selvaggio e tranquillo, illuminato dai raggi dorati del Sole. In un’ansa del laghetto, un’anatra aveva costruito il suo nido. Trascorreva tutta la giornata a covare le sue uova, in attesa che ne nascessero degli anatroccoli. Un bel giorno, le uova cominciarono a schiudersi: “Pip Pip” facevano gli anatroccoli, che per la prima volta nella loro vita vedevano il Sole e…

  • Autostima

    Impariamo a migliorare la nostra autostima

    L’essere umano tende a definirsi in base a quello che fa e agli errori che commette, ma questa è una visione totalmente errata; infatti l’uomo non è il suo errore e non si limita a essere ciò che compie. Certo, può accadere che gli altri ci giudichino in base alle nostre azioni. In certe situazioni è quasi inevitabile. Se dobbiamo affrontare un esame o un colloquio di lavoro saremo valutati in base alla nostra prova, e non per quello che sono realmente le nostre conoscenze o capacità. Una prova però può andar male per tanti motivi e al di là del risultato solo noi possiamo essere in grado di capire…